Maioli (I) [i maiö]

Da WikiToponomastica.


Maioli (I)
Autore
Derivazione
Genere n.d.
Tipo n.d.
Periodo Storico Medievale
Deriva dalla Lingua Latina
Deriva da Nome
Dati amministrativi
Nazione Italia
Regione Emilia-Romagna
Provincia Parma
Comune Borgo Val di Taro
Territorio
Coordinate 44.525808, 9.741524
Altitudine n.d.
Caricamento mappa ...

Toponomastica l.d. : vó ai maiö. Piccolo pianoro coltivo situato a un’altitudine di 740 metri s.l.m. alla sinistra della strada provinciale per Bardi, precisamente nei pressi dell’albergo S. Adone. Il nome ‘Maioli’ ha alla base il latino mallĕŏlus, pl. mallĕŏlis, propriamente piccolo martello, da cui l’italiano ‘magliuolo’ indicante un ramoscello tagliato a forma di mazzuolo pronto per essere trapiantato. In alcune località dell’alta Valtaro la forma dial. i maiö è ancora in uso e con essa le persone del luogo si riferiscono al tralcio di vite che un tempo, dopo essere stato potato, veniva messo a dimora nel terreno per dar vita a nuovi vitigni, detti ‘maioli’ per questa ragione. Il toponimo perciò si riferirebbe a un luogo nel quale un tempo vi dovevano essere dei vigneti di cui, purtroppo, non è rimasta traccia. Il nome Maiolo, oltre a essere cognome, indica anche una qualità d’uva di color nero che matura presto e produce grappoli belli, lunghi, spessi e di sapore dolcissimo. Il toponimo appartiene al genere dei vegetali e potrebbe essersi fissato in epoca medievale.

Toponimi correlati

  • Maiolo, Desenzano del Garda (BS)
  • Maiolo (PS)
  • Maiolo, Cassano Ponte dell’Olio (PC)
  • Prato Maiolo, Piatta di Bormio (SO)